Discipline bio-naturali

Colonna Cervicale e Spalle: cosa ci raccontano

Autore

Antonio Sisana

Possiamo cogliere molti spunti sulla conoscenza dei nostri pensieri e delle nostre responsabilità.

CERVICALE E SPALLE
Il peso dei nostri pensieri e delle nostre responsabilità

Abbiamo potuto comprendere cosa ci dicono le nostre ossa e lo scheletro, le articolazioni, i muscoli, ed ora passiamo ad approfondire il messaggio della parte iniziale della nostra colonna, la cervicale, e quanto la sorregge le spalle. Problemi, indurimenti e malattie in queste parti del corpo ci possono offrire spunti per la nostra crescita e per la conoscenza di noi stessi:

CERVICALE : “Il peso del mondo cerebrale, dei nostri pensieri”

Sorregge il peso del nostro “mondo cerebrale”, fondato sui pensieri, le preoccupazioni, gli obblighi e gli impegni. Quanto rientra in ciò che consideriamo “nostro” dovere, “nostra” responsabilità, paura e dovere grava su questa parte del corpo. Se ciò che riguarda questo ambito è vissuto in modo leggero oppure se sappiamo farvi fronte allora non avremo dolore e blocchi in questa sede; altrimenti se il “peso dei nostri pensieri e delle preoccupazioni” è troppo sarà il contrario.
La nostra società ci chiede di “avere la testa sulle spalle”, quindi saper essere stabili, maturi, capaci di prenderci cura della nostra vita; se non siamo in grado di farlo ecco che ci dice che “abbiamo perso la testa” che ci determina il fatto di “non poter camminare a testa alta” nei confronti di chi abbiamo attorno. Tutto questo grava sul collo, sulla cervicale, soprattutto se siamo noi a credere di non essere all’altezza, non tanto quanto gli altri ci dicono. Ricordiamoci che è quanto noi crediamo che conta più di quanto gli altri dicono di noi.
Infine è da ricordare la “sindrome di Atlante” ossia il piegarsi di fronte al peso del “mondo”, il nostro, sulla nostra cervicale, da portare quotidianamente e che diviene troppo pesante, non tanto dal punto di vista fisico, quanto mentale. Ed allora il nostro collo si blocca e ci impedisce di guardare al mondo in modo aperto e rilassato.

SPALLE: “la disponibilità, la fiducia in noi stessi e nella vita, la capacità di sopportazione”

Le nostre spalle ci sostengono, permettono il movimento delle nostre braccia, ci offrono un ottimo spunto in base alla loro postura della nostra autostima e del nostro modo di approcciare la vita. Spalle basse e chiuse indicano spesso timidezza, paura del mondo esterno, introversione, chiusura verso la vita mentre spalle larghe e alte, petto in fuori è sinonimo di persona che affronta il mondo con coraggio, stima di sé e sicurezza, che si apre alla vita.
Un problema alle spalle spesso ci indica che si è raggiunto un limite alla sopportazione di un carico troppo gravoso per noi, che non ci sentiamo sostenuti o appoggiati da nessuno, che il mondo comincia a gravarci troppo e noi stiamo cominciando a soccombere.
La nostra società ci spinge a camminare con “spalle diritte e petto in fuori”, ma spesso ciò che incontriamo è più forte e pesante della fiducia e stima in noi stessi, della nostra forza e ci pieghiamo. Altre volte ci viene chiesto di “fare da spalla” ad una persona, ma se questo compito diventa troppo gravoso e non sappiamo porre dei limiti o chiedere aiuto escono blocchi e dolori.
Problemi in questa zona del corpo ci fanno riflettere circa la nostra autostima, la fiducia in noi stessi e le dinamiche di disponibilità verso gli altri. A volte occorre avere delle “spalle larghe” per sopportare il tutto, ma non sempre le abbiamo.


Quanto scritto non vuole e non deve sostituire la diagnosi e il consiglio del proprio medico curante, ma ha solo carattere divulgativo e fa riferimento ad una lunga ed approfondita bibliografia che ogni lettore può ritrovare in commercio e nelle biblioteche.

Articoli correlati

Tempo dell'Acquario (gennaio/febbraio) Discipline bio-naturali

Tempo dell'Acquario (gennaio/febbraio)

Aprirci agli altri per costruire assieme

Scopri di più
Tempo del Capricorno (dicembre/gennaio) Discipline bio-naturali

Tempo del Capricorno (dicembre/gennaio)

Porre in essere quanto è essenziale e figlio di una volontà superiore

Scopri di più

Studio inNatura

Lo studio Innatura è l'unione e collaborazione di tre professionisti e di alcuni collaboratori che si occupano di salute e benessere.

Scopri lo studio
Medicina naturale

Medicina naturale

Esiste una sola Medicina che comprende tutto il vasto panorama delle cure e degli approcci.

Scopri
Il progetto

Il progetto

InNatura è un luogo, uno spazio, un percorso che mette al centro l’essere umano immerso nel suo ruolo responsabile verso se stesso ed in cammino su Madre Terra.

Scopri
La via del cerchio

La via del cerchio

Scopri di più sull'antica tradizione “nativa e tribale” che ha come luogo e modalità di dialogo il riunirsi in cerchio.

Scopri
quote

Spiritualità è vivere in modo naturale.

Hazrat Inayat Khan

© 2020 Antonio Sisana - Via Milano, 20 - Bormio (SO) | P.IVA 00688790146 | CF SSNNTN71L26B049A | |

Credits ueppy