Discipline bio-naturali

CIBO PER L'AUTUNNO

Autore

Antonio Sisana

Consigli per una sana alimentazione in Autunno

AUTUNNO: COSA PREFERIRE A TAVOLA
Importante preferire qualità e nutrienti

Il tempo dell’autunno è caratterizzato da un ritorno delle forze dall’esterno verso l’interno, dall’alto al basso e quindi invita ad un rallentamento, all’interiorizzazione, all’accumulare, prepararsi per la stagione più fredda che è l’inverno. Il metabolismo tende a rallentare ed invita ad accumulare nutrienti, il sole diminuisce lentamente la sua presenza a favore del buio e quindi influenza anche la nostra ritmicità richiedendo maggiore riposo, ma occorre mantenere anche una buona attività.
In questo periodo è bene cercare di alimentarsi in modo intelligente e soprattutto tenendo conto di quello che la natura stessa ci offre, ossia cibi molto nutrienti, concentrati e meno ricchi di acqua. Ecco perché è bene diminuire un poco la quantità a favore della qualità e ricchezza di nutrienti.
E’ bene preferire una buona varietà di Vegetali, passando dalle fresche e fredde insalate estive alle verdure scottate e crude come i Cavoli, i Broccoli, il Porro, le Coste, le Carote, gli Spinaci, i Cavolfiori, i Carciofi, le Verze, le Zucche, le Patate. Ottime sempre la Valeriana, Rucola, Radicchio, i Ravanelli, le Bietole. Ottimi i vegetali anche in zuppe e minestroni come anche in creme. Meno consigliati, ma non da evitare, i centrifugati freschi e freddi soprattutto per chi ha difficoltà digestive sono sempre una buona soluzione.
Si consiglia di diminuire le fonti proteiche animali, soprattutto carne rossa e latticini a favore di carni bianche leggere, pesce, e proteine vegetali come ceci, fagioli, lenticchie.
Come fonti di carboidrati diminuiamo il Grano a favore di Grano Saraceno, Farro, Riso ed Avena, Segale, alternandoli fra di loro e magari preferendoli in grani, integrali o in fiocchi. Se non siamo abituati a queste tipologie è bene provare ogni tanto ad inserirli e vedere come reagisce il nostro corpo. Ricordarsi sempre di masticare bene soprattutto quando ingeriamo cibo integrale.
Come frutta, da preferire lontano dai pasti e magari ogni tanto come pasto e senza mischiare troppo in un unico piatto troppe specie, i Fichi, la Mela, le Prugne, l’Uva, le Pere, i Kiwi, e verso la fine della stagione gli Agrumi. Fantastici alimenti sono poi le Castagne ed i Cachi.
Da non dimenticare la frutta secca da inserire come snack e nelle insalate soprattutto Noci, Nocciole, Pinoli, Semi di Zucca, Sesamo e Girasole.
Non meno importanti sono le spezie soprattutto Peperoncino, Cannella, Zenzero, Origano, Rosmarino, Basilico, Coriandolo, Curcuma e Maggiorana.
Come bevande preferire acqua naturale, poco e buon vino, eliminare il più possibile bevande gassate, zuccherate, dolci e chimiche, limitare pure caffè e nervini a favore di tisane d’erbe.
Zuccherare se possibile con del buon miele.
Per finire il consiglio di aumentare cibi caldi, di preferire molto le minestre e le zuppe, le vellutate e cercare di darsi del tempo a tavola, senza avere fretta.
Per finire è bene ricordare che in questa stagione possiamo fare affidamento anche molte erbe e piante.

Antonio Sisana, Natuopata ed Osteopata

Quanto scritto non vuole e non deve sostituire la diagnosi e il consiglio del proprio medico curante, ma ha solo carattere divulgativo e fa riferimento ad una lunga ed approfondita bibliografia che ogni lettore può ritrovare in commercio e nelle biblioteche.

Articoli correlati

PRATICHE D'AUTUNNO Discipline bio-naturali

PRATICHE D'AUTUNNO

Quali pratiche favorevoli all'autunno

Scopri di più
Antonio Sisana presente ad Ottobre in Rosa Discipline bio-naturali

Antonio Sisana presente ad Ottobre in Rosa

A Grosio e Tovo Sant'Agata per Incontri di Energie

Scopri di più

Studio inNatura

Lo studio Innatura è l'unione e collaborazione di due professionisti e di alcuni collaboratori che si occupano di salute e benessere.

Scopri lo studio
Medicina naturale

Medicina naturale

Esiste una sola Medicina che comprende tutto il vasto panorama delle cure e degli approcci.

Scopri
Il progetto

Il progetto

InNatura è un luogo, uno spazio, un percorso che mette al centro l’essere umano immerso nel suo ruolo responsabile verso se stesso ed in cammino su Madre Terra.

Scopri
La via del cerchio

La via del cerchio

Scopri di più sull'antica tradizione “nativa e tribale” che ha come luogo e modalità di dialogo il riunirsi in cerchio.

Scopri
quote

Spiritualità è vivere in modo naturale.

Hazrat Inayat Khan

© 2020 Antonio Sisana - Via Milano, 20 - Bormio (SO) | P.IVA 00688790146 | CF SSNNTN71L26B049A | Privacy Policy

Credits ueppy