Discipline bio-naturali

Tempo dei Gemelli (Maggio/Giugno)

Autore

Antonio Sisana

Comunicazione ed incontro

GEMELLI (maggio/giugno) AMBIVALENZA COMUNICATIVA E INCONTRO
Coscienza di sé, comunicazione, razionalità ed analisi

I GEMELLI
Gemelli è un segno mobile, ambivalente, ossia sia maschile che femminile e d’aria e rappresenta la fine della primavera che termina con il Solstizio d’estate, giorno in cui vi è il massimo della luce sulle tenebre. Si tratta quindi di un segno che rappresenta una forte ambivalenza portando con sé sia le qualità primaverili, ma anticipando anche quelle estive. Si porta più verso il caldo e tende a divenire secco a sfavore dell’umidità, quindi con toni più decisi, meno accoglienti. Esso esprime ambiguità, volubilità, movimento, vitalità, superficialità anche grazie ad essere un segno d’aria, quindi molto legato all’ambito mentale, instabile e incostante, che manca di forma ed ha molto movimento.

Il radicamento e la crescita lenta, ma inesorabile, del Toro qui incontra un movimento di presa di coscienza di sé, di riconoscimento di quanto è altro da me ed alla necessità di creare una differenziazione, una difesa, ma soprattutto una comunicazione tra quanto è io e l’altro. Si ha per questo un’energia vitale, attiva, curiosa, instabile, nervosa, che manca di profondità ed ha sete di conoscenza e incontro, di apprendere e sperimentare, di avventurarsi verso nuovi lidi.

LA QUALITA’ DEL TEMPO
Con Gemelli siamo in un segno di aria ove ha domicilio Mercurio, il messaggero degli dei, archetipo principe della comunicazione, dello scambio, della dialettica, del pensiero che si esprime soprattutto attraverso le parole, la razionalità, il linguaggio, lo scambio veloce e superficiale. Abbiamo poi l’esilio di Giove, per cui manca la componente espansiva e magnanima, l’equanimità e la ponderatezza di questo archetipo, ecco che si può facilmente scivolare verso l’astuzia, l’incostanza, la scaltrezza, la leggerezza, l’apprendere senza conoscere, l’irresponsabilità. Qui vi è sete di avventura e conoscenza che però fatica ad andare in profondità, a fermarsi, a comprendere, ma si muove velocemente da un luogo ad un altro, da un sapere ad un altro, superficialmente.

Si tende a collocare anche in esaltazione Nettuno, che qui si esprime soprattutto in un potere creativo nel pensiero e nella parola, a volte esagerato ed in esilio Nettuno, a discapito di ogni ambito spirituale e mistico, all’assenza di moti irrazionali.

In questo tempo siamo stimolati a prendere coscienza di chi siamo noi e a discriminarci dagli altri, non tanto per dividerci, ma per entrare in comunicazione. Solo partendo dalla consapevolezza di chi siamo e da dove partiamo possiamo pienamente entrare in rapporto con l’altro da noi. E se partiamo da radici ben piantate nel segno del Toro siamo agevolati. Abbiamo la possibilità di entrare in comunicazione grazie a questa energia vitale, portata alla voglia di conoscere qualcosa di nuovo, allo scambio, al confronto, consapevoli che non è un periodo facile ad approfondire, ma più ad incontrare.

In questo tempo siamo aiutati da una buona forza razionale, dalla capacità di analisi, dalla sete di avventura, ma dobbiamo stare attenti a non farci prendere dall’ansia e dall’instabilità e cadere in eccessivi ragionamenti, discussioni, a muoverci solo in base al nostro tornaconto, a comportarci con astuzia e irresponsabilità.

E’ un cammino che necessita attenzione per non cadere in troppi stimoli che possono portarci ad esaurimento delle forze fisiche e soprattutto nervose, a rimanere troppo in superficie e non creare rapporti stabili e sinceri, ad apparire ed essere troppo volubili ed ambigui.

Il tempo dei Gemelli è collegato ai polmoni ed alla funzione respiratoria che potrebbe manifestare qualche problemi, magari anche legati a facili allergie o per il repentino arrivo di caldo secco o colpi di coda di freddo. Si esprime anche nel sistema nervoso periferico, che è stimolato da un eccesso di input, con il rischio di esaurimento, difficoltà nei rapporti con se stessi e gli altri. Si collega anche alle braccia, all’intestino e alla vitalità generale dell’organismo che sente già l’estate mentre esce dalla primavera.

Vengono ad essere messi sotto pressione, in questo tempo, anche i capelli, la pelle, che necessitano di acqua, di nutrimento e quindi di attenzione e cura.

Occorre dedicare del tempo alla comunicazione creativa, ad esprimere la propria opera verso il mondo esterno, a comunicare con atti vitali e creativi, magari dando preferenza al linguaggio, alla parola, al pensiero. Importante è non lasciarsi sopraffare dalla ragione, dalla razionalità, dal voler aver ragione e perdersi in discussioni, ragionamenti, non rimanere nella superficialità, ma saper dare spazio non solo alla mente, ma anche al sentire ed al cuore.

In Gemelli è sempre bene sfruttare la luna calante per drenare, purificare, aiutare il corpo nel processo di eliminazione e detossificazione, magari con un digiuno leggero, non esagerando, con erbe o alimenti drenanti, ricchi di liquidi, con capacità purificatrici, utilizzando tisane e acqua alcalina, ionizzata. Qui la detossificazione deve essere accompagnata da una dieta di pensieri e parole, cercando momenti di silenzio, meditazione, contemplazione e riposo.

Nel tempo di luna crescente è importante porre in essere attività fisiche, camminate, passeggiate in montagna, uscite in bicicletta, senza esagerare e dal punto di vista integrativo iniziare e portare avanti supplementi vitaminici se ne abbiamo bisogno. Importanti pure i probiotici, l’introduzione di batteri effettivi che stimolano il metabolismo e il riequilibrio della flora batterica intestinale.

Dal punto di vista alimentare è bene bere molta acqua e bevande alcaline, magari spingere un poco con alimenti nutrienti, preferire orzo, cous-cous, bacche di bosco, fragole, ciliege, pesche, albicocche, lamponi e mirtilli, lattuga, radicchio, ortica, cetrioli, cipollotti, crescione, asparagi, zucchine, e limitare bevande nervine, formaggi e latticini in genere, troppe proteine animali e pure la frutta secca oleosa. Ottimo integrare con le alghe, come ad esempio la nori, kombu, wakame e dulse, bere the bancha o kukicha e inserire centrifugati di frutta e verdura fresca.

E’ un buon tempo per godere della natura, della vita e dei suoi frutti, dedicarsi alla coltivazione, all’orto, alla conoscenza di flora e fauna.

Come indicazioni nello stile di vita è importante mantenere una buona attività fisica, soprattutto aerobica, non troppo intensa, di uscire all’aria aperta, ma soprattutto è un ottimo periodo per attività creative come il teatro, la recitazione, le discipline artistiche in genere, soprattutto scrittura, lettura, lo studio, e le attività di scambio e commercio, gli incontri ed i concerti, la convivialità con arte e musica. E’ il periodo principe dell’incontro.

Se stiamo compiendo un percorso di autoconsapevolezza e di maggiore integrità nel tempo dei Gemelli le nostre pratiche rischiano di perdere costanza, dedizione, pazienza e di divenire superficiali, ambigue, difficili da confermare, veloci ed incostanti. Occorre tranquillità, aver ben messo radici nel mese prima e soprattutto essere consapevoli di questo e dare giusto tempo e attenzione, lasciarsi attrarre dalla curiosità e dalla mondanità quel tanto che possa servire per comunicare, apprendere, conoscere e restare fermi e pronti a non scappare, ma a fare tutto questo cercando anche nella profondità e nella consapevolezza.

Quanto scritto non vuole e non deve sostituire la diagnosi e il consiglio del proprio medico curante, ma ha solo carattere divulgativo e fa riferimento ad una lunga ed approfondita bibliografia che ogni lettore può ritrovare in commercio e nelle biblioteche.

Articoli correlati

TEMPO DI PASQUA E DI RESURREZIONE Fisioterapia - Osteopatia

TEMPO DI PASQUA E DI RESURREZIONE

Tanti auguri da InNatura

Scopri di più
Ed è di nuovo PRIMAVERA Scrittura

Ed è di nuovo PRIMAVERA

appena dopo le 4 del mattino del 20 Marzo 2024 si entra in questa stagione

Scopri di più

Studio inNatura

Lo studio Innatura è l'unione e collaborazione di tre professionisti e di alcuni collaboratori che si occupano di salute e benessere.

Scopri lo studio
Medicina naturale

Medicina naturale

Esiste una sola Medicina che comprende tutto il vasto panorama delle cure e degli approcci.

Scopri
Il progetto

Il progetto

InNatura è un luogo, uno spazio, un percorso che mette al centro l’essere umano immerso nel suo ruolo responsabile verso se stesso ed in cammino su Madre Terra.

Scopri
La via del cerchio

La via del cerchio

Scopri di più sull'antica tradizione “nativa e tribale” che ha come luogo e modalità di dialogo il riunirsi in cerchio.

Scopri
quote

Spiritualità è vivere in modo naturale.

Hazrat Inayat Khan

© 2020 Antonio Sisana - Via Milano, 20 - Bormio (SO) | P.IVA 00688790146 | CF SSNNTN71L26B049A | |

Credits ueppy