Scrittura

Primavera: Nuova Vita

Autore

Antonio Sisana

Stagione della rinascita.

Il sole risale e nel giorno in cui luce e notte durano lo stesso tempo, equinozio di Primavera, inizia un nuovo ciclo per la natura. La neve va sciogliendosi, penetrando nella terra avida di linfa e piena di semi in germinazione, pronti ad uscire per dare vita a fiori ed erba. Linfa che risale nei tronchi per raggiungere il verde delle foglie, per ridare pieno nutrimento ad ogni componente la pianta. Ogni anno la natura riprende il suo esprimersi esteriore dopo il lungo fervore interiore e noi osserviamo, negli stessi luoghi, il suo risvegliarsi. Agli occhi di chi non guarda appaiono gli stessi fiori, gli stessi alberi, la stessa vegetazione. Agli occhi di chi osserva compaiono nuove creature, nuove esperienze. Ogni primavera è una rinascita, è un tornare a vivere. Il fermento interiore dell’inverno porta nuovi frutti, nuova consapevolezza. Così nelle stagioni dell’anno come nelle stagioni della vita. Dopo ogni fase di ritorno a noi stessi, magari carichi di sofferenza, madidi di riflessione, vi è una rinascita. E non siamo più come prima; siamo molto di più.

Il mondo esteriore magari non se n’accorge, ma noi lo vediamo con occhi diversi. La Primavera del Cristiano ci offre la Resurrezione nella festa della Pasqua, la rinascita dell’uomo che da semplice individuo legato alla terra si scopre essere umano unito al cielo. Questa Primavera ha coronamento nel nostro cuore, quel luogo che funge da forno alchemico ove si compie la vera rinascita. Questa stagione esteriore ci deve accompagnare dentro, essere stimolo verso una nuova visione del mondo che ci circonda. È bello iniziare un nuovo ciclo con occhi da bambino, liberi da preconcetti, giudizi, dogmi, pronti ad affrontare qualsiasi esperienza con tutto noi stessi. Incontrare le persone con piena apertura, con la voglia di conoscerle, di riscoprirle, con l’attenzione verso il loro grande potenziale. Affrontare le nostre faccende quotidiane con entusiasmo, con la necessità di farle al nostro meglio, con la voglia di esprimere tutta la nostra potenzialità. Ritrovarci alle funzioni religiose liberi e freschi, con la mente aperta, il cervello critico, il cuore assetato d’esperienze nuove. Osservare la vita con ottimismo, ritrovare speranza e voglia di migliorare, nonostante la crisi economica, sociale e politica.

Primavera è rinnovamento e questa è un’esigenza che già ogni cellula del nostro corpo vuole e comunica. Basta ascoltarci un po’ di più, seguire quanto corpo, mente ed anima ci dicono ed allora quest’esigenza ci riempie in ogni dove. Rispondere a quest’anelito può anche essere doloroso perché rinnovarsi, rinascere implica soprattutto lasciare andare, liberarci da cose vecchie, compresi quegli aspetti che magari ci hanno accompagnato per molto tempo. È molto difficile per l’essere umano lasciare questi vecchi vestiti, logori e stretti magari, ma che da sempre hanno coperto la nostra pelle. Anche quest’ultima va rinnovata, come fanno alcuni animali, ossia liberarci dai nostri confini, renderli più ampi, più permeabili, così che l’incontro divenga scambio e vera conoscenza. Come ogni anno la natura rinasce e risorge, così spero riusciamo a farlo tutti noi sentendoci parte di lei e di una comunità pronta a rinnovarsi. Questo il mio augurio, perché credo solo così possiamo renderci partecipi di un mondo migliore, di una nuova esistenza più vicina all’essere umano ed alla presenza del Divino in ogni luogo.

Questo scritto è pubblicato sul bollettino Parrocchiale di Bormio, Aprile 2014.

Articoli correlati

I cerchi a volte si chiudono Fisioterapia - Osteopatia

I cerchi a volte si chiudono

Quando un maestro diventa il proprio cliente

Scopri di più
CONFERENZA DI ANTONIO SISANA A TOVO S.AGATA Discipline bio-naturali

CONFERENZA DI ANTONIO SISANA A TOVO S.AGATA

Domenica 18 ottobre nel contesto di "Incontri di energie"

Scopri di più

Studio inNatura

Lo studio Innatura è l'unione e collaborazione di due professionisti e di alcuni collaboratori che si occupano di salute e benessere.

Scopri lo studio
Medicina naturale

Medicina naturale

Esiste una sola Medicina che comprende tutto il vasto panorama delle cure e degli approcci.

Scopri
Il progetto

Il progetto

InNatura è un luogo, uno spazio, un percorso che mette al centro l’essere umano immerso nel suo ruolo responsabile verso se stesso ed in cammino su Madre Terra.

Scopri
La via del cerchio

La via del cerchio

Scopri di più sull'antica tradizione “nativa e tribale” che ha come luogo e modalità di dialogo il riunirsi in cerchio.

Scopri
quote

Spiritualità è vivere in modo naturale.

Hazrat Inayat Khan

© 2020 Antonio Sisana - Via Milano, 20 - Bormio (SO) | P.IVA 00688790146 | CF SSNNTN71L26B049A | Privacy Policy

Credits ueppy