Scrittura

Equinozio di Primavera 2021

Autore

Antonio Sisana

A breve siamo ad entrare in Primavera

Il sole raggiunge lo zenit all’equatore ed i suoi raggi accarezzano Madre Terra perpendicolarmente al suo asse di rotazione, il tempo diurno di luce, di esposizione al sole, e quello notturno sono uguali. Quando questo avviene a marzo siamo di fronte all’equinozio di Primavera, l’inizio di un nuovo anno solare. Quest’anno avviene il 20 di marzo, al mattino, poco dopo le 9.35.

E’ il capodanno della natura in cui il cominciare a prevalere della luce rispetto al buio rispecchia lo spingere della vegetazione verso una rinascita. Gli alberi buttano fuori le gemme, nascono i primi fiori, i prati tornano ad essere verdi, a ritrovare l’erba, i ruscelli si riempiono di acqua che sgela dalla neve dei monti e tutto in natura rinasce, ritorna a farsi vedere, a mettersi in luce. E’ l’inizio della massima espressione del volgere verso l’alto, la festa dell’elemento aria che porta in espressione gli opposti affinché si attraggano. La primavera, stagione dell’amore, della vita, della rinascita. Tutto torna in luce, tutto torna in vita, tutto si apre al sole, ai suoi raggi, al suo calore, alla sua forza.

In primavera chi vive spinto ed in armonia con i cicli della natura sente questa grande energia spingere forte, chiedere di camminare e costruire, porre in essere, essere artefici del proprio destino. Al cadere del Solstizio d’Inverno l’invito era quello di depositare nel ventre di Madre Terra quel seme espressione della nostra volontà, del nostro essere, di quello che era rimasto dopo il setaccio autunnale e che sapeva solo ed esclusivamente di noi. Questo seme è stato cotto dal freddo dell’inverno, ha germinato divenendo in noi presenza, fiducia, certezza perché figlio di quello che oggi cominceremo ad essere, a costruire, ad esprimere. Ora è tempo di Primavera e questa stagione porta tutto in crescita, attende che quanto è stato nutrito dalla Madre Terra venga partorito nell’aria e cresca allattato dai raggi del Sole che ora si fanno più forti, potenti, presenti.

Non è più tempo di idee, progetti, tendenze, ora il seme che abbiamo deposto è quella pianticella che emerge dal suolo e punta solo a crescere, a divenire, a farsi più vicino al Sole. E’ tempo di costruire, di manifestare, di raccogliere quanto è stato ordinato al solstizio d’Inverno, ed in questa stagione ove gli opposti si attraggono, ove il magnetismo è potente, ove tutto cerca la manifestazione le idee diventano vita, diventano cose concrete.

Bentornati alla vita, da questo equinozio salutiamo un anno in cui ci è stato chiesto di eliminare, lasciarci alle spalle tutto quanto era passato, diverso da noi, per fare spazio alla nostra volontà, alla nostra realtà interiore. Da questo equinozio possiamo cominciare a manifestare ancora di più chi siamo, quali sono le nostre volontà. Fuori assistiamo ad un grande caos, il mondo in preda ad una grande follia, ad un marasma ove tutto ed il contrario di tutto si sta esprimendo. La politica, l’economia, la scienza, la sanità, la democrazia, tutto sta saltando, ha perso consistenza, non ha nessuna certezza. La pandemia è stata ed è solo quella grande condizione che ha portato tutto questo alla massima espressione, all’evidenza, alla sua potenza.

In mezzo a questo caos noi possiamo rinascere, emergere da tutto quanto è superfluo e altrui per ritrovare la via maestra.

Buona Primavera e cammino, sono con te.

Articoli correlati

IL VECCHIO DEL BOSCO Scrittura

IL VECCHIO DEL BOSCO

Uscita l'ottava opera di Antonio Sisana

Scopri di più
Nuovo Libro in uscita per Antonio Sisana Scrittura

Nuovo Libro in uscita per Antonio Sisana

un romanzo ambientato in Alta Valle al tempo del Covid

Scopri di più

Studio inNatura

Lo studio Innatura è l'unione e collaborazione di due professionisti e di alcuni collaboratori che si occupano di salute e benessere.

Scopri lo studio
Medicina naturale

Medicina naturale

Esiste una sola Medicina che comprende tutto il vasto panorama delle cure e degli approcci.

Scopri
Il progetto

Il progetto

InNatura è un luogo, uno spazio, un percorso che mette al centro l’essere umano immerso nel suo ruolo responsabile verso se stesso ed in cammino su Madre Terra.

Scopri
La via del cerchio

La via del cerchio

Scopri di più sull'antica tradizione “nativa e tribale” che ha come luogo e modalità di dialogo il riunirsi in cerchio.

Scopri
quote

Spiritualità è vivere in modo naturale.

Hazrat Inayat Khan

© 2020 Antonio Sisana - Via Milano, 20 - Bormio (SO) | P.IVA 00688790146 | CF SSNNTN71L26B049A | Privacy Policy

Credits ueppy