Home > Scrittura e libri > Sette Passi per un mondo migliore


Sette Passi per un mondo migliore

(Ibiskos Editrice Risolo 2017) 

Euro 12

è la settima pubblicazione di Antonio,  l’ultima, e si presenta tre anni dopo “Fuori la crisi”. E' il primo lavoro di saggistica per l'autore e si colloca nella collana "Frontiere dello Spirito" in quanto vuole essere una lettura capace di stimolare le persone che cercano un senso più profondo al proprio esistere. Il saggio è costruito in un sentiero di sette passi che accompagnano il lettore nel cammino della conoscenza di alcune modalità semplici, ma sostanziali di acquisizione di una maggiore consapevolezza di se stesso, degli altri e del mondo circostante. Lentamente, passo dopo passo, l'attenzione passa dal singolo alla collettività, dal percorso personale al contesto umano ed alle nostre altre relazioni con il mondo naturale e gli esseri che lo abitano. Si tratta di un cammino che Antonio compie con ogni lettore, esortandolo ad ascoltare se stesso e gli altri, ad esprimere il proprio sentire, a conoscere quanto arde nel proprio cuore, realizzare i propri sogni, condividere i talenti, costruire un mondo migliore ed approdare alla guarigione. Un cammino che ognuno di noi può compiere ritrovando la magia della Vita e la vastità della gioia.

SCHEDA DEL LIBRO

Si tratta di un percorso di spunti e suggerimenti ispirati alla saggezza di grandi maestri di vita per camminare insieme verso la felicità, bellezza ed armonia. Attraverso sette passi l'autore accompagna il lettore e la lettrice in un sentiero semplice, ma sostanziale verso una maggiore conoscenza di se stesso, degli altri e della Vita. Si comincia con l'ascoltare, se stessi e gli altri, giungendo all'esprimere quanto dentro ci chiude alla vita. Il terzo passo ci sprona a conoscere i nostri sogni per poi cercare di esprimerli. Si approda al quinto passo che è condividere i propri talenti, le proprie idee, sogni con gli altri. Da questo ci si apre al costruire, assieme, per uno scopo più grande giungendo a quel fine che è il guarire.

 COME E’ NATO

Questo scritto nasce in poche settimane, ma è frutto di una vita, la mia. E' figlio di un lungo peregrinare attraverso isole spirituali, maestri, scritti, libri sacri, movimenti religiosi e culturali, centri d'insegnamento e tantissimi incontri con persone di buona volontà. E' frutto dell'esperienza di oltre trent'anni impiegati alla ricerca di un profondo e naturale senso del vivere. Certamente in queste pagine condenso la visione del vivere che in questi ultimi anni permea la mia esistenza e chiede di poter essere condivisa e sperimentata per crescere, cambiare, manifestarsi. Ho voluto seguire la metafora del cammino attraverso sette passi che rappresentano i fondamenti di un vivere coerenti con se stessi, aperti agli altri, consapevoli del vasto mondo che ci ospita, Madre Terra, e ci accompagna, le nostre relazioni del mondo minerale, vegetale, animale ed umano.

 IN CONFIDENZA

In questo saggio si condensano molti incontri della mia vita, dalle persone quotidiane a quelle importanti. In realtà tutti gli esseri viventi sono esseri speciali, incredibili, unici ed importanti; vi sono però nella vita di tutti noi incontri più o meno significativi, ed in questo testo c'è tutto quanto ho appreso da questi in vario modo. Tale lavoro è nato nell'inverno 2016-2017 dopo alcuni anni di esperienza della modalità d'incontro in Cerchio conosciuta grazie al nativo Americano Manitonquat (Medicine Story) e sua moglie Ellika. Tale incontro è stato per me un approdo verso quella civiltà nativa che da sempre mi ha chiamato, ma che non ho mai veramente approfondito. Dopo aver portato il Cerchio nella mia zona e sperimentato quanto questo semplice modo d'incontro sa cambiare in meglio la nostra vita, ho potuto aprire tale ambito nelle scuole. Questo lavoro nasce anche come espressione dell'incontro con i ragazzi delle terze Albeghiere di Bormio di questo anno scolastico, 2016-2017, per il progetto "Classe Empatica". La nostra condivisione circa i valori, i sogni, le difficoltà mi hanno accompagnato nello scrivere e sono divenute organicità coerente di questi Sette Passi.

COSA CERCO

Con questa opera voglio creare un dialogo aperto e riflessivo tra me ed i lettori, fra i lettori, tra il mondo esteriore e quello interiore di ognuno di noi. Amerei compierlo attraverso presentazioni, occasioni di dialogo aperto e sincero, sui mezzi d’informazione, internet, la rete e le chat. Cerco soprattutto incontro umano e chiedo quindi aiuto a qualsiasi persona abbia voglia ed esigenza di aiutarmi trovandomi luoghi e tempi idonei a tutto questo. Siano Biblioteche, Librerie, Circoli Culturali, Associazioni, Cerchi, Locali d’intrattenimento, Fiere, Incontri, Centri di Crescita Personale, Bar, Cooperative, Parrocchie, Case Private etc. etc. Chiedo un aiuto a diffondere e condividere questo mio progetto e soddisfare la mia esigenza di essere in vita confrontandomi con le mie relazioni. Grazie.

I libri li potete trovare qui: Libri 

 ALCUNE RECENSIONI ed INTERVISTE
- Bellissima intervista con direttore Gloria Massera su TELE MONTE NEVE: intervista
- Intervista di Topo che Danza: intervista

PRESENTAZIONI e PROMOZIONE:

- MARTEDI 28 GIUGNO 2018: PRESENTAZIONE DEL LIBRO nel contesto della conferenza "La natura che crea, la natura che parla, presso il Centro Polifunzionale di Sondalo (So) alle ore 17.00.

- Sabato 19 maggio 2018:  Antonio ha presentato il libro alla Biblioteca di Valfurva (So) nel contesto di Aperitivo con l'autore.

-Venerdi 23 marzo 2018:  Antonio ha presentato il libro alla Biblioteca G.B. Noghera a Berbenno di Valtellina (So).

- Venerdi 12 gennaio 2018:  Antonio ha presentato il libro nella serata "Un libro aperto" presso la Ferriera Corneliani a Premadio.

- Sabato 21 ottobre 2017:  Antonio ha presentato il libro a Nembro (bg) presso la BIBLIOTECA COMUNALE alle ore 16.00.

- Giovedi 14 settembre 2017:  Antonio ha presentato il libro a Sondrio presso la LIBRERIA IL FARO alle ore 20.30

- Domenica 30 Luglio 2017:  Antonio ha presentato il libro a Tovo S.Agata presso Casa Canali alle ore 20.30

- Mercoledi 19 Luglio 2017:  Antonio ha presentato il libro alla BIBLIOTECA DI BORMIO alle ore 21.00

- Domenica 4 Giugno 2017:  Antonio è stato presente alla 7^ edizione de "Il Paese delle Storie" festival della letteratura ad ALBOSAGGIA (So).

- Venerdi 2 Giugno 2017:  Presentazione-Anteprima ad OGA (Valdisotto) c/o Oratorio alle ore 17.30.

- In corso definizione per presentazioni in altre località come SONDALO


Lascia un commento

I campi contrassegnati da (*) sono obbligatori








helpInserisci nell'area di testo sottostante le 2 parole che vedi nell'immagine. audio audio
Inserisci le parole Inserisci i numeri che senti