Home > Blog > Le Verità Fondamentali


09 Giugno 2012

Le Verità Fondamentali

Categoria: Blog

Le verità fondamentali secondo Edward Bach

Nella sua riflessione e nel suo studio profondo dell’essere umano, della malattia e della guarigione, Edward Bach identifica delle VERITA’ FONDAMENTALI su cui fonda l’approccio e l’intervento di quella che lui chiama “Futura Medicina”.
Parte dall’identificare l’Anima come la nostra reale componente e nel corpo il tempio, la sua dimora. Espande il concetto di vita ed esistenza in un ambito più ampio, l’Eternità, ed allo stesso tempo vede nella breve esistenza terrena l’occasione unica per apprendere, per migliorare, per conoscere, verso quella perfezione che è la nostra vera natura.
La salute è per lui un concetto ampio, vasto, completo, che si esplica nell’armonia, nella pace, nel dialogo tra la nostra Anima e la nostra personalità. Occorre rimuovere il conflitto che sorge da una visione esclusivamente e limitatamente materiale. E’ un messaggio che vede nell’Unità della Creazione qualcosa di vero e grande, che si fonda sulla consapevole interdipendenza di ogni essere vivente. E’ una visione d’Amore e Gratitudine verso la vita e verso il Creatore. Ecco le sue parole:

1. L’uomo ha un’Anima che è il suo Io reale; un Essere Divino, Potente, un Figlio del Creatore di ogni cosa, il cui corpo, sebbene tempio terrestre di questa Anima, non è che un fievole riflesso.
2. Non siamo che delle personalità poste qui allo scopo di acquisire ogni conoscenza e l’esperienza che si possono ottenere con l’esistenza terrena e di sviluppare le qualità che ci mancano e di eliminare tutto ciò che di cattivo è in noi, progredendo in tal modo verso la perfezione della nostra natura.
3. Il breve passaggio su questa terra che conosciamo come vita non è che un istante nel corso della nostra evoluzione, come una giornata di scuola in un’intera esistenza.
4. Fino a quando la nostra Anima e la nostra personalità sono in armonia, tutto è gioia e pace, felicità e salute. Il conflitto sorge quando la nostra personalità si distacca dalla via tracciata dall’Anima, sia per influsso delle nostre passioni, sia perché  suggestionata dagli altri. Questo conflitto è la causa profonda della malattia e dell’Insoddisfazione.
5. Occorre comprendere l’Unità di ogni cosa, che il Creatore di ogni cosa è l’Amore e che tutto ciò di cui abbiamo coscienza è nella sua infinità di forme una manifestazione di questo Amore.
6. Comprendere l’interdipendenza di tutti, dunque ogni azione contro noi stessi o contro un altro colpisce il tutto.
7. Sono possibili due errori fondamentali: dissociazione tra la nostra anima e la nostra personalità, e il fare un torto agli altri, perché ciò è un peccato contro l’Unità.
8. La Malattia è in se benefica e ha lo scopo di ricondurre la personalità alla volontà Divina dell’Anima.
9. La conoscenza dei disegni dell’Anima e l’accettazione di questa conoscenza significano sollievo dalla sofferenza e dall’angoscia di questo mondo e ci lasciano liberi di proseguire la nostra evoluzione nella gioia e felicità.

Tags: medicina naturale


Lascia un commento

I campi contrassegnati da (*) sono obbligatori







helpInserisci nell'area di testo sottostante le 2 parole che vedi nell'immagine. audio audio
Inserisci le parole Inserisci i numeri che senti