Home > Blog > Conosciamo lo Shiatsu


14 Settembre 2011

Conosciamo lo Shiatsu

Categoria: Blog

Piccola introduzione alla tecnica manipolatoria Giapponese

Lo shiatsu è una tecnica di massaggio d’origine giapponese. Letteralmente significa “pressione con le dita” e la sua origine è sempre stata oggetto di diatribe e discussioni. Certamente la base su cui poggia, ossia la millenaria concezione del corpo e della vita dell’antica Medicina Cinese, si perde nei secoli lontani. La sua filosofia è forgiata dal taoismo, dallo sviluppo nei secoli della medicina cinese e della sua arte curativa. Quindi, le teorie che parlano di un’origine a più di cinquemila anni orsono possono in questo senso essere sensate. Masunaga, uno dei più conosciuti maestri in Occidente, affermava che come tecnica manipolatoria lo shiatsu è nato agli inizi del XX secolo in Giappone dal fondersi di due antiche tecniche: il Do-in e l’Anma. Il Do-in è simile allo yoga, mentre il secondo assomiglia al massaggio occidentale, ed esse sono le forme più antiche di trattamento in Oriente. L’Anma in Giappone viene praticato prevalentemente dai ciechi. Sembra che il nome shiatsu sia nato per eludere la legislazione di allora, quando riconosceva solamente le tecniche denominate come Anma e massaggio giapponese. Anche lo shiatsu, poi, venne riconosciuto come arte manipolatoria, in seguito, ed ora si possono identificare tre arti apparentemente differenti: lo Shiatsu, l’Anma e il Massaggio Giapponese, anche se lo stesso Masunaga ritiene che in realtà non vi è gran differenza, almeno per quanto riguarda la base del lavoro che le sostiene e su cui si fondano. In Occidente tale tecnica è giunta negli ultimi cinquant’anni ed ha vissuto una serie di trasformazioni e modifiche che, com’è ovvio, hanno saputo rispondere alle diverse esigenze ed alla cultura dell’ovest. Si possono ravvisare diverse scuole e anche applicazioni di tale tecnica, ma in generale si può affermare che vi è una tendenza a lavorare in modo più deciso, pesante, per certi versi “Giapponese” e del passato, come nell’insegnamento che si rifà a Namikoshi e Ohashi, mentre coloro che si riconducono a Masunaga applicano una manipolazione più dolce e danno maggiore attenzione all’aspetto energetico-psicologico e all’attitudine. Lo shiatsu è una tecnica naturale che ha avuto origine dai sistemi terapeutici più antichi conosciuti dall’umanità. E’ un metodo per preservare e riacquistare la salute riequilibrando il principale sistema di comunicazione energetica del corpo. Attraverso l’uso delle mani, con delle pressioni, principalmente con il dito pollice, ma anche con altre dita e gomiti, colui che pratica tale tecnica stimola alcuni punti ed influenza il movimento dell’energia, nota come “Ki” o “Chi” che circola attraverso canali ben definiti e denominati Meridiani Energetici. Si usano anche tecniche di stiramento, massaggio, rilassamento strutturale per raggiungere l’armonia del sistema energetico. In Italia tale tecnica non ha ancora ottenuto un riconoscimento vero e proprio dal punto di vista legislativo, come del resto la maggiorparte delle branche della cosiddetta “Medicina Alternativa”, ed è sotto l’egida di diverse organizzazioni ed albi privati, purtroppo spesso in contrasto fra loro.

Tags: medicina naturale


Lascia un commento

I campi contrassegnati da (*) sono obbligatori







helpInserisci nell'area di testo sottostante le 2 parole che vedi nell'immagine. audio audio
Inserisci le parole Inserisci i numeri che senti