Home > Innatura e solidarietà > Il progetto In Natura


Il progetto In Natura

Il progetto nasce attorno ad un libro, intitolato “Andar per Boschi: eco di Madre Natura nato nel vagabondare per boschi e montagne in cinque anni della mia vita. Esso vuole essere manifestazione della vita vegetale, del grande dono che la Natura ci fa, quotidianamente, che si può respirare stando nel suo mezzo con rispetto, cuore aperto e semplicità.

Il libro nasce come un eco di quanto lei, Madre Natura, ha fatto risuonare nel mio cuore, e vuole essere un mezzo affinché riecheggi nel cuore d’ogni persona che lo incontra. Tutto questo è un dono e quindi il libro stesso diviene per me obbligo di donarlo ai lettori ed ad un’organizzazione semplice, genuina, schietta e verace, la SAINAM FOUNDATION fondata dall’amico Claudio e da sua moglie Aua che opera a favore d’iniziative costruttive in Thailandia lontano dai clamori, ma con la fiducia della gente del posto.

Ma il progetto vuole essere aperto a 360° chiedendo aiuto a chiunque voglia NON FARE BENEFICENZA, ma PARTECIPARE dando qualcosa di sé, della propria vita, della propria arte, del proprio ESSERE. Per questo vuole essere aperta a molte iniziative e per questo necessita della mano di qualsiasi persona si senta vicina a questo ideale, in qualsiasi modo, con qualsiasi mezzo.

Il Progetto vorrebbe quindi attuare molte cose, a seconda anche di quanto ci verrà via via proposto da chi salirà sul nostro carretto per fare qualche chilometro assieme, condividendoci.

Cosa porrà in essere?

Le idee sono molte, come la promozione, vendita e presentazione del libro, attraverso serate ove parteciperanno non solo l’autore, ma amici che suonano, dipingono, recitano, ballano, etc, perché ogni presentazione deve essere un CONDIVIDERCI. Attraverso la vendita tramite asta d’oggetti offerti da persone come sportivi, pittori, scultori o altro. Con alcune manifestazioni sportive di ciclismo per bambini. Oppure chissà, vedremo.