Home > Innatura e solidarietà > IDEALE che sostiene il progetto


IDEALE che sostiene il progetto

Il progetto “IN” natura e solidarietà nasce spontaneamente come una sorgiva nel mezzo di una radura.

Nasce nelle solitarie passeggiate in mezzo al bosco, ancora selvaggio, vivo, vero, in Alta Valtellina. Nasce dal cuore, come semplice tentativo di porre in essere qualcosa che abbia la voglia di COSTRUIRE seriamente, con gioia, semplicità, genuinità; la voglia di ESPRIMERSI nella propria natura, nel proprio modo di essere, di vibrare, di manifestare la propria arte e renderla partecipe a quella degli altri; la voglia di DARE senza voler null’altro in cambio che il condividere, dare una mano, lo scambio nella consapevolezza che dare senza aspettarsi nulla in cambio sia già RICEVERE; la voglia di CONDIVIDERE ritrovandosi nella naturalità della vita, al di fuori dei grandi mezzi d’informazione che ci bombardano con le loro luci ammalianti, che ci condizionano con i loro poteri; la voglia di PARTECIPARE dando una mano, offrendo quel che si può di se stessi, del proprio tempo, della propria arte, del proprio pensiero, del proprio mondo, affinché si possa costruire qualcosa di semplice e vero, che riscaldi il cuore e la vita non solo di noi stessi, ma anche di chi è meno fortunato.

Insomma tale progetto vuole nascere e realizzarsi senza aspettative, ma nella semplice collaborazione di persone comuni, attraverso mezzi comuni che via via si manifesteranno nel tempo che sarà necessario.

Vuole essere un tam tam umano, un passa parola, un incontrarsi principalmente di persona, ma anche via etere, per telefono, per intenzione.

Vuole essere una serie di semi gettati nel terreno fertile della gente dal cuore ancora puro e vivo. (Oga 2009)